MessTool

 

MessTool

Lo strumento per il controllo delle camere di ionizzazione dell’acceleratore e i loro  fattori di calibrazione (dose e temperatura).

 pagina in allestimento...

SystemPhantom Perkutane Stereotaxie QA

Anche questo strumento è considerato molto strategico per dalla norma DIN e la ragione è ovvia:  non è sufficiente basarsi solo sui controlli o sulle impostazioni  effettuate da chi dà assistenza agli acceleratori. La DIN  impone regole e scadenze per i controlli ben precisi, eccone alcune:

di fatto nella sua versione DIN 6847-4:1990-10 i controlli vengono disciplinati nella maniera e nei tempi seguenti:

5.0    (2)  Costanza dei fattori di calibrazione;

5.1    (3) Dipendenza dei fattori di calibrazione  dalla frequenza del monitor;

5.2    (3) Dipendenza dei fattori di calibrazione  dal valore del misuratore della dose;

5.3    (3) Dipendenza dei fattori di calibrazione  dalla rotazione del braccio di supporto
                    durante l'irradiazione rotante;

5.6.2 (1), (3)  Stabilità dei fattori di calibrazione per un  giorno (anche più volte al giorno)

Frequenza dei controllo secondo DIN: mensile (1), trimestrale (2), annuale(3).
Il fantoccio ha una piastra specifica per ogni marca  di acceleratore (Siemens, Elektra e Varian)  facilmente fissabile nel cassetto degli accessori nella testa (gantry). A sua volta la piastra è costituita da diversi alloggiamenti (fori) per camere di ionizzazione  e sonde termiche,  permettendo così di controllare l’emissione dei Raggi X o elettroni.
PDF Icona Caratteristiche tecniche x Siemens
PDF Icona Caratteristiche tecniche x_Varian
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
 
 

Fantocci-Radioterapia