Home
 Torna a  AccessoRapido  Torna a Radiologia     Fantocci per Controlli di Qualità      Fantocci per C. Q. CBCT     Cbct_ap (DVT_ap)

 

Cbct_ap (dvt_ap) Campione nell'ottimizzazione della procedura radiologica e non solo!

 

Cbct_ap (dvt_AP) Campione nell'ottimizzazione della procedura radiologica e non solo

Al margine dei contatti all’ ECR 2021 tenutesi in remoto quest’anno e alla luce del nuovo D.lgs 101-2021 che recepisce l’Euratom 59-2013 e che ha introdotto non poche novità nel mondo dei controlli in radiologia, la soluzione Quart (Cbct_ap) DVT_ap con il software  DVT-tec rimane la più avanzata e la più equilibrata in tutti i tipi di controlli.  La soluzione è inoltre campione nel recepimento di queste normative, grazie sostanzialmente alla coincidenza dei due progetti: - “59-2013 e - la progettazione del fantoccio + software (2012-2013).

Il progetto del fantoccio e del suo software nasce della collaborazione, per diversi mesi, dei bravi ingegneri della DIN con i produttori e gli ispettori governativi (Radioprotezionisti  e Fisici) al fine di   studiare tutti gli scenari e le esigenze necessarie, prima di iniziare la progettazione. Il risultato è  tutt’ora incredibilmente strabiliante, ecco alcuni punti salienti:

La soluzione permette controlli di qualità standardizzati anche in zone diverse del fantoccio, per un utilizzo che va oltre le Cbct dentali e copre anche le angio, Arm-C, radioterapia … (Concetto di simmetria verticale e orizzontale), per verifiche su 360 gradi di spazio utile per l’ottimizzazione delle procedure radiologiche.

Non è casuale che il fantoccio sia composto da quattro lati simmetrici di oggetti. Questo permette attraverso le ROI di fare controlli in zone diverse, senza avere oggetti strani esterni inseriti che creerebbero un cambiamento sostanziale della consistenza dello stesso fantoccio e che potrebbero alterarne l’omogeneità. Inoltre possono contenere materiale non programmato come: aria, polvere, grasso umano, dovuti alla manipolazione.

Questa impostazione evita inoltre la possibilità di valutazione soggettiva in quanto tutto è completamente automatizzato via software su indicazioni anch’esso della DIN.

La sequenza e i  materiali e il loro posizionamento simile a quello umano è importante: PMMA nel centro (lingua, palato), aria (il cavo orale), PVC equivalente ossa (arcate di denti ) e di nuovo PMMA tessuto facciale e pelle. La sequenza deve essere sempre rispettata in quanto le macchine CBCT dentali sono tarate a queste sequenze, d’altronde è difficile trovare la lingua spostata sul un lato o tra i denti  o i denti nella lingua.

La genialità sta nelle arcate dentali fatte in modo quadrato per permettere di selezionare zone diverse (ROI) dei quattro lati per perfezionare il risultato e perciò la procedura radiologica.

I più attenti che vogliono approfondire zone particolari dell'immagine, possono spostare il centro del fantoccio in zone diverse e hanno sempre il segno (della piccola zona) che aiuta il riferimento!

In sostanza, in caso di accettazione negativa, è la soluzione ideale  per non essere contestati sia dai produttori che dal cliente, rappresenta una soluzione di livello irraggiungibile nonché il migliore esempio della collaborazione tra le  parti  interessate.

La soluzione DIN / IEC, sviluppata da QUART, dal prezzo appositamente moderato, mira a una valutazione oggettiva tecnica completa, efficiente in termini di tempo e diretta a tutti le apparecchiature di imaging CBCT. Il continuo aggiornamento della soluzione con alla nostra diretta collaborazione e proposte,  la rende la più realistica ed efficiente per il mercato Italiano

Link:

cbct ap Holder Il fantoccio Cbct_ap (DVT_ap)   
dvt piccolo Software  DVT-Tech per Cbct e 3D...   
 dvt piccolo  Software  CT-TEC per Cbct, 3D... e TC (Tac)    

Navigazione veloce

Multimetri e Strumenti di precisione
Controlli di Qualità Radiologia
Sistemi DAP (KAP) e AEC
Survey meter e Dosimetri
RADON Aria Acqua Suolo
Sorveglianza Portali Scanning Droni...
Strumenti e soluzioni per la Contaminazione...
Dosimetri Personali EPD, PDR e ATEX