ASU Unità di misura di grandi volumi di aspirazione
 Torna a  AccessoRapido  Sistemi  prevenzione  incidenti nucleari e Radiologia  

 


ASU Unità di misura di grandi volumi di aspirazione di aerosol online

 

 

 

GihmmPompa

E’ un’unità di campionamento ad alto volume di aerosol, utile  per la misurazione di aerosol radioattivi di raggi gamma. 
Il sistema misura l’aria filtrando gli aerosol raccolti per la radioattività e fornendo un allarme immediato se l'attività supera i livelli prestabiliti, soprattutto per i bassi livelli di esposizione alle radiazioni.

 

 L'unità di campionamento ad alto volume di aerosol online ASU contiene due filtri statici sequenziali. Il primo è per le particelle di aerosol e il secondo filtro è per lo iodio molecolare.

 

 

Le possibilità del collettore di aerosol ad alto volume online ASU

I filtri aerosol in connessione con le pompe accumulano particelle da una grande quantità d'aria su una superficie relativamente piccola, il che consente di misurarne il contenuto radioattivo con una buona efficienza ed è quindi favorevole per il rilevamento anche di una bassa esposizione alle radiazioni. La funzione dell'ASU è quella di prelevare campioni mediante filtri e misurare l'attività delle particelle trattenute nell'aria. L'unità invia letture correnti e messaggi di avviso/allarme quando vengono superati i livelli preimpostati.

L'unità di raccolta e misurazione è installata in un involucro isolato termicamente senza aria condizionata. Se possibile, il dispositivo di misurazione deve essere installato nell'ambiente da misurare per evitare la formazione di condensa. È quindi progettato per uso esterno. È possibile installare una stazione meteorologica (temperatura, umidità, pressione atmosferica, velocità del vento, direzione del vento, irraggiamento globale, precipitazioni).

Applicazioni:

  • Unità di monitoraggio in una rete per un sistema di allerta precoce su larga scala
  • monitoraggio degli impianti nucleari
  • Unità di misura nelle istituzioni scientifiche e nei centri di sviluppo
  • Centrale di controllo sul territorio comunale, principalmente pe
  • r il controllo immediato delle radiazioni accidentali generate dall'industria nucleare
  • I vantaggi del sistema di monitoraggio dell'aria aerosol

    Misurazione efficiente delle particelle di aerosol e dello iodio molecolare
    L'unità di campionamento ad alto volume di aerosol online ASU svolge il compito più importante di un sistema di monitoraggio dell'aria: emette un segnale di allarme nel più breve tempo possibile se la radioattività nell'area monitorata supera il livello naturale. A causa dell'elevato assorbimento di aerosol, vengono rilevati anche livelli di attività molto bassi. Lo iodio radioattivo gioca un ruolo molto importante, poiché la sua presenza nell'aria è considerata la prova più sicura di un incidente nucleare e il primo indicatore per la sua velocità di propagazione.

    Decenni di know-how forniscono risultati esatti
    Speciali algoritmi di valutazione, in uso da oltre 20 anni e costantemente perfezionati, forniscono risultati accurati, con ogni sequenza di misurazione.

    La sofisticata tecnologia di misurazione in definitiva fa la differenza

    • Una speciale pompa per vuoto garantisce un volume costante, indipendentemente dalla temperatura e dal deterioramento del filtro - 7 giorni su 7 - senza interruzioni. Solo allora sono possibili risultati comparabili e significativi!
    • L'ASU è fornita in 2 versioni: ASU 120 con 100 m³/h+-2% regolata e ASU 200 con 150 m³/h+-2% ( vedi specifiche tecniche )
    • Scelta del rivelatore di spettro gamma GSP02 con scintillatore 2"x 2" o 3"x 3".

    Opzioni per l'unità campionatore per aerosol ad alto volume in linea ASU:

    Stazione meteorologica per l'ASU

    • temperatura
    • umidità relativa
    • pressione dell'aria<velocità del vento, direzione del vento,
    • precipitazione

    Centrale Operativa/Quartier Generale

    • Software GIHMM Cloud SCADA
    • Monitor retroilluminato a LED
    • UPS 1500VA
    • Router VPN UMTS

Caratteristiche tecniche


 

 

Prevenzione Rischi Incidenti Nucleari o Emergenze Radiologiche